Ferrari Motor Ferrari Challenge News


Cerca nel sito:

[Menu dei Motori] Menu dei Motori: vent’anni di passione e tradizione!


Era il 7 novembre del 1996 quando, al Ristorante Lauro di Modena, all’epoca il celebre “ristorante dei motori”, sin dagli anni ’70 meta abituale di piloti, tecnici e dirigenti dell’ambiente motoristico della “Terra dei Motori”, ma soprattutto di clienti ed appassionati da tutto il mondo, s’inaugurava il primo “menu motoristico”, alla presenza di un nutrito gruppo di artigiani e di personaggi locali, tra cui il pilota Gigi Villoresi, il cappellano dei piloti, Don Sergio Mantovani, il famoso “Don Ruspa”, Francesco Stanguellini e l’allora Direttore Tecnico Lamborghini, Ing. Luigi Marmiroli.

Nemmeno un anno dopo, giusto in occasione del 50° anniversario della Ferrari (1997), già s’inaugurava il secondo numero, primo vero “Menu dei Motori”, con tanto di logo! Dal “Ristorante dei Motori” era naturale che nascesse il “Menu dei Motori”, da un’idea del giornalista e designer Fabrizio Ferrari e di Lauro Malavolti, il famoso ristoratore, ex cameriere alla Trattoria Cantoni di Modena (negli anni ’60, altro luogo frequentato abitualmente dai dirigenti della Maserati e dallo stesso Enzo Ferrari).
VAI AL SITO DEDICATO: VIDEO, PHOTOGALLERY E TUTTI I COMUNICATI RELATIVI ALLE ATTIVITà DI QUESTI 20 ANNI DI MdM
Da allora, la tradizione non è mai venuta meno e, nei primi dieci anni (sino al 2006: in occasione del 10° anniversario dello stesso MdM) ogni nuovo numero, annuale, era presentato durante la cena di gala d’inaugurazione; sino al 2001 sempre al Ristorante Lauro e poi, dopo che questo fu ceduto, in tutta una serie di luoghi di culto del motorismo modenese: da Villa Casinò Riva di Nonantola (2002) al Club “La Meridiana” di Formigine (2003), sino a Ristorante Vinicio di Modena (2004: in occasione del 90° Maserati).

Un periodo storico davvero “ruggente” con l’ormai tradizionale cena di gala annuale, ogni volta presenziata dai più famosi e celebrati personaggi del mondo motoristico dell’epoca: da Franco Gozzi a Sergio Scaglietti, Carlo Benzi, Giulio Alfieri, Paolo Stanzani, Tonino Lamborghini, Giotto Bizzarrini, Leonardo Fioravanti, Tom Tjaarda, Sandro Munari, Eugenio Alzati, Ermanno Cozza, Fiorenzo Fantuzzi, Vittorio Di Capua, Giorgio Venturelli, Luigi Marmiroli, Walter Ghidoni, Francesco Stanguellini, Adolfo Orsi, Carlo Maserati, Horacio Pagani, Bruce Qvale, Valentino Balboni, Nicola Materazzi, Giuseppe Greco, Marcello Sabbatini, Umberto Panini, Luigi Chinetti jr. e molti altri ancora.
LEGGI TUTTE LE NEWSLETTER E LA STORIA DELLE VARIE ANNATE
Non è quindi un caso se, il Menu dei Motori è divenuto negli anni un classico irrinunciabile a livello internazionale, per gli appassionati.
Quest’anno, eccezionalmente, in occasione del 20° anniversario (1996-2016), uno dei due fondatori, il Prof. Fabrizio Ferrari, ancora una volta insieme a Lauro Malavolti, hanno voluto rinverdire la tradizione, organizzando però un evento un po’ riservato, unicamente ad invito, al Ristorante Vinicio di Modena, il prossimo venerdì sera 23 settembre, come momento particolare, non casualmente la sera prima dell’apertura di Motor Gallery, altra tradizione della “Terra dei Motori” che si sta affermando a livello internazionale. Come dire: beneaugurante no?
Anche in questo caso, ai vari personaggi noti, si unirà la schiera degli artigiani, consulenti e restauratori, che da sempre costituiscono la “spina dorsale” dello stesso Menu dei Motori. Nell’occasione, Fabrizio Ferrari e Lauro Malavolti, premieranno i “Fedelissimi” ed i “Sostenitori” del Menu dei Motori mentre, prima della cena di gala, sarà organizzato un dibattito, a cura di Fabrizio Ferrari e dell’Ing. Luigi Marmiroli, dove i vari personaggi presenti, si alterneranno a discutere di questi vent’anni e soprattutto di quelli che saranno gli sviluppi futuri.

Per maggiori informazioni e prenotazioni:

Ristorante Vinicio Modena: Tel. 059.280313 email: info@ristorantevinicio.it

[Menu dei Motori] PARTITO IL PROGRAMMA DEL VENTENNALE

MdM20°_CS01

[Menu dei Motori] La tradizione del “Menu dei Motori” prosegue … ed ora siamo esattamente in dirittura d’arrivo per il ventennale (2016) ...

MdM_N°19
ACQUISTA ONLINE
Eccoci nuovamente a riassumere e commentare i fatti dell’annata (2014) che, in questo secondo volume speciale, dedicato principalmente al Centenario Maserati, come sempre ci accompagneranno per tutto l’anno (2015).
Ovviamente la Maserati è ancora l’azienda che fa maggiormente notizia, come si direbbe in gergo giornalistico ma, al di là delle doverose celebrazioni ufficiali, dedicate al Centenario, in realtà è il futuro prossimo della Maserati e dell’intero gruppo FCA (Fiat-Chrysler Automobiles) che si fa davvero interessante per Modena ed il suo indotto automotive.
Ce ne parla in primis il CEO Maserati e AlfaRomeo, Ing. H. Harald Wester, descrivendo nei dettagli il piano industriale, ma anche il Direttore Sviluppo Prodotto Maserati, Ing. Roberto Corradi, il quale, oltre a presentarsi, ci fa ben comprendere quelli che, dal punto di vista tecnico e gestionale, sono stati i veri punti di svolta della Maserati, per arrivare al successo attuale.
Tra le righe delle due interviste (e non solo), si scorge quello che sarà il futuro polo tecnologico che sta nascendo a Modena, con la collaborazione, oltre ovviamente che dell’indotto di artigiani, consulenti ed aziende specializzate, soprattutto dell’Università ed in particolare delal Magistrale di Ingegneria del Veicolo, già da anni coinvolta con la stessa Ferrari, a livello di ricerca e sviluppo di nuovi concept.
A completare il quadro Maserati, oltre al resoconto delle celebrazioni del Centenario e dei nuovi modelli e concept, anche l’approfondita analisi dell’Ing. Antonio Cesaretti che, in quanto ex Project Leader di uno dei modelli “decisivi” della svolta Maserati, la Quattroporte V (2003), la prima vera Maserati concepita in completa sinergia con la cugina Ferrari, ci rivela una serie di interessanti retroscena sulla nascita del progetto stesso.

» Leggi la notizia completa

[Menu dei Motori] NUOVO FORUM MdM: dedicato a Ingegneria del veicolo, agli annuari MdM ed ai “driving games”

forum
Attiva da circa due mesi, la nuova sezione FORUM, del sito, tratta di tre argomenti, apparentemente scollegati tra loro: in realtà, i “driving games”, intesi come simulatori di guida, oggi sono così evoluti da interessare direttamente anche il mondo degli ingegneri e dei tecnici progettisti, ovviamente in particolare quelli del VEICOLO! Non a caso, molti studenti di Ingegneria del Veicolo, ne stanno già discutendo sul forum stesso, interagendo tra loro e mostrando chiaramente che, in quest’Italia ormai quasi allo sbando, c’è ancora chi ha la volonta e l’impegno necessari per iniziare una rinascita. Il terzo argomento del forum, invece, dedicato agli annuari “Menu dei Motori”, in realtà, anche se non sembra, è il più intrinsecamente legato a tutti gli altri argomenti: in quanto, non a caso, gli stessi annuari, sono la “voce nel mondo” di tutti questi temi, legati al fantastico mondo dell’auto che, a dispetto dei continui attacchi che gli arrivano da tutte le direzioni, continua a far sognare gli appassionati! ANDATE A VEDERE E PARTECIPATE ANCHE VOI, CON VOSTRI INTERVENTI E CONSIDERAZIONI:
http://www.menudeimotori.eu/forum/

[Menu dei Motori] FINALMENTE ANCHE LA POSSIBILITà DI ACQUISTARE DIRETTAMENTE ONLINE!

MdM_covers
Inaugurata da pochi giorni la nuova sezione "Shop", dove è possibile acquistare online gli annuari "Menu dei Motori": non solo gli ultimi numeri, ma anche diverse edizioni del passato, delle quali sono state ritrovate alcune copie, ora disponibili a magazzino.

Ovviamente non tutti i numeri sono ancora disponibili e, anche per gli altri, le copie ritrovate non sono certo numerose: quindi, i VERI COLLEZIONISTI SI AFFRETTINO A COMPLETARE LA LORO COLLEZIONE! PRIMA CHE SIA DAVVERO TROPPO TARDI!

Anche per i numeri non più a magazzino sono, in ogni caso, messe a disposizione dei visitatori dell'apposita sezione, una serie di informazioni ed anche utili indicazioni per tentare almeno la loro ricerca.

Trovate tutto nella nuovissima sezione "MdM Shop", direttamente a questo link:
http://www.menudeimotori.eu/blog/shop/
Se invece siete anche interessati a conoscere la VERA STORIA DEL MENU DEI MOTORI, VISITATE L'APPOSITA SEZIONE (link):
http://www.menudeimotori.com/menu_ita.php

[Menu dei Motori] Annuario Menu dei Motori: in arrivo il N°18 e tante novità, nel segno della tradizione!

DEDICATO UFFICIALMENTE AL CENTENARIO MASERATI
VENDITA ONLINE (Libreria dell'Automobile - distributore ufficiale)
Mdm2014_cover
APERTA ANCHE UNA NUOVA SEZIONE "SHOP" DEL SITO
Dal 1996 il Menu dei Motori è il "mezzo" di diffusione nel mondo, del migliore "Made in Italy" motoristico, con particolare attenzione al cosiddetto "Pianeta Modena", universalmente conosciuto come la "Terra dei Motori".

Non a caso, il Menu dei Motori, oltre che "portavoce" d'elezione di artigiani, fornitori e consulenti, si è ben presto legato anche a quelle stesse Case, cui fanno capo i medesimi fornitori ed artigiani, andando via-via a celebrare, più o meno "ufficialmente", i vari anniversari ed aumentando progressivamente la sua fama ed apprezzamento, nel mondo internazionale dei collezionisti ed appassionati, i quali ormai da tempo, lo hanno eletto quale "must" irrinunciabile di ogni loro visita in Italia, in "pellegrinaggio" a Maranello, piuttosto che a Modena o Sant'Agata!

Dal 50° Ferrari (1997), al 40° Lamborghini (2003), poi ancora il 90° Maserati (2004) che ha segnato l'ufficialità dell'evento, per passare successivamente al 60° Ferrari (2007) ed ancora, recentemente e con un numero speciale (fuori serie), il 50° Lamborghini (2013); passando attraverso il decennale dello stesso Menu dei Motori (2006), del quale presto si andrà già a celebrare il 20° Anniversario!

Ma nell'immediato, si sta invece preparando un'altra edizione specialissima (anche nel formato, più grande), quella del 2014, UFFICIALMENTE DEDICATA AL 100° DELLA MASERATI: un'edizione da collezione, assolutamente imperdibile per i tanti collezionisti e fans nel mondo della "Terra dei Motori" e perciò anche, inevitabilmente, dello stesso MENU DEI MOTORI!






[Menu dei Motori] ANNUARI MENU DEI MOTORI - Già quasi esaurito il numero 16: l'edizione dell'annata 2012

ACQUISTA ONLINE LE ULTIME COPIE DISPONIBILI (link)
Arrivato all'inizio del nuovo anno, il N°16 dell'ormai classico annuario "Menu dei Motori".
Un'edizione come sempre molto ricca di contenuti e spunti davvero interessanti, in buona parte anche inediti, e con il contorno dell'abituale collezione di immagini esclusive.
mdm2012
Tra gli argomenti particolarmente interessanti, l'inedita storia sui prototipi artigianali, con la vicenda che portò alla creazione di uno speciale esemplare unico a Maranello, circa un ventennio or sono. A seguire, una panoramica dei progetti degli studenti di Ingegneria del Veicolo all'Università di Modena, nel 2012 interamente ispirati alle creazioni di Sergio Scaglietti, e la presentazione di uno speciale progetto di ricerca, sempre dedicato alla Ferrari.

Poi ancora una panoramica completa sulle "One off" dello speciale reparto "Taylor Made" della ferrati, in collaborazione con Il "Ferrari Design" a Maranello ed ancora la storia completa del progetto (design) della Ferrari F12. Infine, un'anticipazione del progetto F150: la futura Enzo (o F70).
Tra gli argomenti storici, anche il 50° Anniversario della Ferrari 250 GTO ed il 30° anniversario della morte di Gilles Villeneuve.

Sul fronte Maserati, oltre alla presentazione della nuova Quattroporte, anche un test su strada della GranCabrio S e la presentazione della GranTurismo GT Sport, oltre alle varie attività dei club di marca nel mondo.
Non manca uno spazio dedicato a Pagani con la nuova Huayra e, oltre alla consueta panoramica sugli artigiani e restauratori, anche uno specialissimo servizio dedicato al 40° anniversario della Dallara Automobili, con un'intervista esclusiva all'ing. Gian Paolo Dallara.

In conclusione, all'interno dell'abituale spazio dedicato al mondo Lamborghini, oltre alla presentazione dell'inedito prototipo di SUV "Urus", in abbinata la storia inedita dei prototipi 4x4 Lamborghini (sino al LM 002), poi ancora le presentazioni dell'Aventador J, dell'Aventador Roadster e delle Gallardo LP 560-4 e LP 570-4, oltre alle varie attività dei club nel mondo.

Un'edizione particolarmente ricca ed interessante, piena di contenuti inediti ed in distribuzione, oltre che attraverso i club ufficiali ed ai vari licenziatari di marca, artigiani ed aziende consulenti, come sempre anche attraverso la Libreria dell'Automobile di Milano (anche on line) e lo Shopping Formula 1 di Maranello (di fronte all'ingresso storico della Ferrari).

[Menu dei Motori] DISPONIBILI LE ULTIME COPIE DELL'EDIZIONE LIMITATA 2011

mdm_2011
Continua la saga del “Menu dei Motori”, tradizionale annuario, non più solo dedicato alla cultura modenese dell’auto, ma ormai vero simbolo del migliore “Made in Italy” nel mondo. L’edizione 2011, l’anno del 150° d’Italia è quanto mai una vera celebrazione del “Tricolore” motoristico, ovviamente con la Ferrari in testa. Due ampi servizi “dall’interno”, al mondo Ferrari meno conosciuto ai più, con una panoramica che va dal “Corse Clienti” al “Ferrari Classiche”, con foto esclusive dei vari reparti di Maranello ed interviste dedicate ai rispettivi responsabili di area della Ferrari. Quindi le ultime novità di Ferrari, ma anche di Maserati, Lamborghini e soprattutto l’ultimissima Pagani, la Huayra, descritta dal suo stesso creatore, Horacio Pagani ed ancora altre interviste esclusive, come quella al pilota e collaudatore Maserati e Ferrari, Andrea Bertolini e poi ancora il test drive sulla pista di Varano de’ Melegari della fantastica Maserati GranTurismo MC. Infine, sempre più nutrita la presenza dei vari clubs nel mondo, ogni anno sempre più numerosa, con rappresentanze soprattutto dall’Inghilterra, dalla Francia, dal Giappone ed ora anche dalla Germania, a testimonianza di un successo ed un gradimento sempre crescenti.

ULTIME COPIE DISPONIBILI ALLO SHOPPING FORMULA 1 DI MARANELLO,
OPPURE VIA INTERNET ALLA LIBRERIA DELL'AUTOMOBILE

[Menu dei Motori] Menu dei Motori 2010 - Tante novità per un’edizione davvero speciale

covmdm2010jpg
DISPONIBILI LE NUOVE COPIE IN SERIE LIMITATA, ORDINABILI ANCHE VIA INTERNET TRAMITE LA LIBRERIA DELL'AUTOMOBILE (link)

Finalmente completata l’organizzazione del nuovo annuario, con alcune novità da subito (ma ne seguiranno altre ben più importanti, in futuro), ma soprattutto con l’ormai ben nota cura e dedizione per il “Pianeta Modena”.
Una tradizione che dura ormai dal 1996 e che ha visto scorrere e scandito tutte le date più importanti: dal 50° Ferrari (1997), al 40° De Tomaso (1999), dal 40° Lamborghini (2003), sino ai più recenti, 90° Maserati (2004) e 60° Ferrari (2007), senza dimenticare nemmeno il suo primo anniversario, nel 2006, in occasione della specialissima decima edizione dello stesso “Menu dei Motori”.
Ebbene, il numero 14, disponibile tra pochi giorni, offrirà un giusto omaggio ad un altro anniversario davvero importante per l’azienda dell’auto italiana: il Centenario della mitica Alfa Romeo!
Un tributo tanto doveroso quanto importante che, incredibile ma vero, è tanto più sentito dalle giovani generazioni, di quanto la non certo esaltante realtà attuale dell’Alfa Romeo (niente attività sportiva e gamma vetture ancora alquanto incompleta), non lasci credere!
Dopo il punto vendita “storico” di Maranello, lo Shopping Formula 1 e la Libreria dell’Automobile di Milano, negli anni si sono aggiunti anche tanti club di marca, tra i quali soprattutto il LAMBORGHINI CLUB ITALIA (presente sin dalla prima edizione), il MASERATI CLUB JAPAN (dal 2004, anno del 90° Maserati), poi ancora, più recentemente, il Maserati Club UK, il Lamborghini Club Australia ed il Lamborghini Club France, oltre al brand, non certo secondario, del FERRARI CORSE CLIENTI (dal 2002).
Per non parlare, giustamente in occasione del Centenario Alfa Romeo, dei due più importanti sodalizi della Casa del Biscione: il R.I.A.R. e la Scuderia del Portello.
Una vera e propria “escalation”, pur rimanendo, giustamente (e per scelta), un oggetto di nicchia, da collezione e quindi praticamente solo per clienti ed addetti ai lavori.
Ma per il futuro prossimo (autunno 2011), sono in serbo novità ancora maggiori ed importanti che ora è prematuro svelare: per il momento basterà sapere che, a grande richiesta, tornerà la tradizionale CENA D’INAUGURAZIONE, ovviamente solo ed esclusivamente ad invito, per gli appartenenti al ristretto club “Menu dei Motori”.

[Menu dei Motori] Annuario Menu dei Motori - molto apprezzato anche in Giappone

r8878540a
L'ormai famoso annuario "Menu dei Motori", è divenuto un vero "pezzo da collezione" raro ed estremamente apprezzato in tutto il mondo, soprattutto tra i cultori del "Made in Italy" motoristico.

Non è quindi un caso che, tra i vari club nel mondo, dedicati alla Ferrari, alla Maserati e alla Lamborghini, il "Menu dei Motori" sia ormai divenuto un vero e proprio "must"; come ad esempio nel caso del MASERATI CLUB JAPAN i cui soci, grazie alla grande passione del loro Presidente, Mr. Shinichi Ekko, da anni sono ormai grandi estimatori e collezionisti dello stesso "Menu dei Motori".